I mestrieri del libro: La Kasa dei Libri. Con Andrea Kerbaker - ore 11

24/06/2017

Biblioteca Nazionale Braidense, Sala Lalla Romano, Via Brera, 28 - Milano

Kerbaker

Sabato 24 giugno ore 11

I mestrieri del libro:
 La Kasa dei Libri
Con Andrea Kerbaker

Coordina Antonio Ria

L’incontro con Andrea Kerbaker si inserisce nella serie I mestieri del libro che ha ospitato in Sala Lalla Romano importanti personaggi del mondo dei libri nelle molteplici attività.

Andrea Kerbaker (Milano, 1960), scrittore, professore universitario e celebre bibliofilo, ha iniziato a comperare libri a sedici anni e non si è mai fermato. Attualmente ne ha circa 20.000, molti dei quali rarissimi. Li custodisce a Milano in uno studio su tre piani e in svariati altri posti. Poiché questa massa di volumi gli dà molto piacere, ma non reddito, fin da giovane si è rassegnato a lavorare: prima nella comunicazione dell’industria privata, poi nell’organizzazione della cultura. Ai libri ha addirittura dedicato una Kasa: spazio condiviso con la città, invaso da libri e stupende opere legate a essi.

È autore di vari testi, in particolare Diecimila. Autobiografia di un libro (protagonista un libro che parla in prima persona, tradotto in tutto il mondo) e Breve storia del libro (a modo mio). Collabora con il “Corriere della Sera” e con la pagina domenicale del “Sole 24 Ore”. Si definisce «un traghettatore di libri perduti».

Nell’incontro verrà anche presentato Lo scaffale infinito. Storie di uomini pazzi per i libri, edito da Tea, un’opera che racconta di altri libri, ma da un’angolazione speciale: un’eredità che non smette mai di arricchirsi, una storia che è «molto, molto decisa a scrivere tanti altri capitoli».

Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti. Info: 348.5601217; antonioria@libero.it