Poeti in Sala Lalla Romano: Giovanni Tesio

13/02/2016

Biblioteca Nazionale Braidense, Sala Lalla Romano, Via Brera, 28 - Milano

tesio

Sabato 13 febbraio 2016 ore 11

Poeti in Sala Lalla Romano

GIOVANNI TESIO

Presenta Anna De Simone
Letture di Clara Monesi
Coordina Antonio Ria

Docente universitario e critico letterario di indiscussa autorevolezza e notorietà, Giovanni Tesio, oltre a privilegiare nelle sue analisi libri di poeti in lingua e in dialetto, con prefazioni esemplari, si è confrontato egli stesso con la poesia. Il suo primo libro di versi, In punto di svolta, risale al 1985, seguito nove anni dopo da Fin’amor e, nel 2014, da Il canto dei presepi.
Nell’incontro Anna De Simone proporrà alcune poesie di Tesio, soffermandosi in particolare sul suo ultimo libro di versi Stantesèt Sonèt, edito nel novembre 2015 dal Centro Studi Piemontesi di Torino, con Prefazione di Lorenzo Mondo e Postfazione di Albina Malerba. Tesio stesso leggerà alcuni sonetti in piemontese, mentre l’attrice Clara Monesi ne leggerà la traduzione italiana: «Poesìa a viv – inùtil – da sola/ e a sta daspërchila, gnun-e pietà,/ s’a basta subiela e chila, paròla,/sla canta e a t’ëncanta com na mistà» («La poesia vive – inutile – da sola/ e sta da sola, nessuna pietà,/ se basta fischiettarla e lei, parola,/ se la canta e ti incanta come un’immagine»).


Ingresso libero fino a esaurimento posti Info: 348.5601217